Loading...
HOME / CRONACA / Violenta rivolta nel centro di accoglienza di Cona, 25 operatori sequestrati per diverse ore

Violenta rivolta nel centro di accoglienza di Cona, 25 operatori sequestrati per diverse ore

loading...

Violenta rivolta nel centro di accoglienza di Cona, 25 operatori sequestrati per diverse ore

VENEZIA – Violenta rivolta dei clandestini nel centro di accoglienza di Cona, 25 operatori sequestrati per diverse ore.

Notte di proteste e paura nel centro di prima accoglienza di Cona, in provincia di Venezia, dove alcuni migranti hanno preso in ostaggio 25 operatori che si occupano dei richiedenti asilo per diverse ore.

 La rivolta è scoppiata ieri dopo la morte di una giovane della Costa d’Avorio ospite del centro. Secondo i richiedenti asilo, i responsabili della cooperativa hanno aspettato oltre otto ore dal malore prima di chiamare i soccorsi per la ragazza. Così hanno inscenato la protesta, bruciando alcuni scaffali e bloccando gli operatori all’interno del centro. Solo intorno alle 2 le forze dell’ordine sono riuscite a riportare la situazione alla normalità.

SCRIVITI ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK (QUI) o (QUI) o (QUI)I

Seguici su Twitter (QUI)

Google + (Qui)

Al nostro canale Youtube (Qui)

Iscriviti al nostro gruppo Facebook (Qui) o (Qui) o (Qui) o (Qui

Fonte clicca QUI

Altro Salvatore

Loading...

Guarda Anche

Mischia il dialetto della provincia di Enna col piemontese e ottiene il sardo

Mischia il dialetto della provincia di Enna col piemontese e ottiene il sardo ISCRIVITI ALLA …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *