Loading...
HOME / ANIMALI / VIDEO – CANI DROGATI E USATI COME COPERTE DAI TOSSICODIPENDENTI, LA DENUNCIA CHOC

VIDEO – CANI DROGATI E USATI COME COPERTE DAI TOSSICODIPENDENTI, LA DENUNCIA CHOC

loading...

CANI DROGATI E USATI COME COPERTE DAI TOSSICODIPENDENTI, LA DENUNCIA CHOC

Cani drogati e usati come coperte dai tossicodipendenti, la denuncia choc
Drogati per essere storditi e usati come coperte in questo freddo inverno. Le immagini che immortalano alcuni cani randagi storditi dai tossicodipendenti che vivono sotto il ponte di Pul-e-Sukht a Kabul stanno facendo il giro del mondo. Un video diffuso in rete mostra i drogati stordire i cani con il fumo, in modo da impedire loro di allontanarsi e da tenerli come coperte per proteggersi dal freddo. Durante la notte, infatti, i cani giacciano accanto ai drogati rendendo così più sopportabili le basse temperature  dell’inverno afghano.

 Per cercare di limitare i problemi che scaturiscono da questa situazione, non solo la droga e il randagismo, ma anche la diffusione di malattie, il governo ha creato centri di raccolta e accoglienza, ma molti tossici fuggono per tornare sotto al ponte a drogarsi. Sotto quel ponte, dove alcuni vivono anche con i loro figli, muoiono dai 2 ai 4 tossici al giorno e la situazione ormai sembra essere fuori controllo.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK (QUI) o (QUI) o (QUI)

Seguici su Twitter (QUI)

Google + (Qui)

Al nostro canale Youtube (Qui)

Iscriviti al nostro gruppo Facebook (Qui) o (Qui) o (Qui) o (Qui

Fonte clicca QUI

 

Altro Salvatore

Loading...

Guarda Anche

Mischia il dialetto della provincia di Enna col piemontese e ottiene il sardo

Mischia il dialetto della provincia di Enna col piemontese e ottiene il sardo ISCRIVITI ALLA …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *