mercoledì 25 gennaio, 2017
HOME / CRISI / Vicenza, italiano disoccupato vive da 6 anni in auto: “Non ce la faccio più”. Clandestini in hotel

Vicenza, italiano disoccupato vive da 6 anni in auto: “Non ce la faccio più”. Clandestini in hotel

loading...

disperazione-suicidio-600x264

Vicenza, italiano disoccupato vive da 6 anni in auto: “Non ce la faccio più”. Clandestini in hotel

«Non ce la faccio più. Così non posso proprio andare avanti. Eppure non vedo una via d’uscita. Mi sembra di vivere in un incubo senza fine. E dopo sei anni è sempre più dura trovare la forza di lottare. A volte provo rabbia ma più spesso, dentro di me, c’è solo rassegnazione. Sono arrivato al limite: non riesco più a reagire».

LA PERDITA DEL LAVORO. Pasquale ha 51 anni e da sei anni vive in auto. Un’auto che, inoltre, da qualche mese non può nemmeno circolare. Ha l’obbligo di tenerla parcheggiata nell’area di sosta vicino al Mezzanino, visto che non è in regola con l’assicurazione, che non è più riuscito a pagare. Non ha una casa, non ha un lavoro, non ha una famiglia.

E tutti i suoi guai sono iniziati con il licenziamento. «Sono arrivato a Vicenza da Agrigento molto giovane e per anni ho lavorato come muratore – spiega -. Poi la ditta ha chiuso i battenti e mi sono ritrovato disoccupato: troppo giovane per andare in pensione ma troppo vecchio, evidentemente, per ottenere un altro impiego. Mi sono sentito ripetere che cercavano persone con qualche anno in meno, in grado di svolgere meglio di me un lavoro pesante. (…)

ISCRIVITI ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK (QUI) o (QUI) o (QUI)

Seguici su Twitter (QUI)

Google + (Qui)

Al nostro canale Youtube (Qui)

Iscriviti al nostro gruppo Facebook (Qui) o (Qui) o (Qui) o (Qui

Fonte clicca QUI

Altro Salvatore

Guarda Anche

In monastero…

In monastero…   Un giovane monaco amanuense è appena arrivato nel monastero che gli è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *