Loading...
HOME / ALLARME / Scoppi e incendi nella fabbrica: è dramma

Scoppi e incendi nella fabbrica: è dramma

loading...

incendi

Sei persone sono rimaste gravemente ustioniate in un rogo divampato in un’azienda chimica a Scarmagno, nel comprensorio ex Olivetti, nel canavese. Quattro dei feriti sono vigili del fuoco, due ustionati in modo più grave, sono stati trasportati al Cto di Torino, nosocomio specializzato in traumi e ustioni. Ferito anche un carabiniere. L’incendio è iniziato intorno alle 21 di questa sera. Gli abitanti della zona raccontano di diverse esplosioni, a seguito delle quali una densa colonna di fumo e fiamme si è alzata dallo stabilimento. Il tetto e i muri della fabbrica sono stati sventrati dall’esplosione.

Impossibile avvicinarsi, l’area è presidiata e anche le squadre del soccorso fanno fatica a raggiungere il luogo dell’incendio. Centinaia le persone che si sono fermate ad osservare l’incendio. Non si sa se ci sia pericolo per le abitazioni vicine. Nel 2013 sempre nello stesso comprensorio bruciarono tre capannoni.

 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK (QUI) o (QUI) o (QUI)

Seguici su Twitter (QUI)

Google + (Qui)

Al nostro canale Youtube (Qui)

Iscriviti al nostro gruppo Facebook (Qui) o (Qui) o (Qui) o (Qui

Fonte clicca QUI

Altro Salvatore

Loading...

Guarda Anche

Mischia il dialetto della provincia di Enna col piemontese e ottiene il sardo

Mischia il dialetto della provincia di Enna col piemontese e ottiene il sardo ISCRIVITI ALLA …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *