Loading...
HOME / CRONACA / MANGI QUESTO SALAME? ATTENTO! IL SUPERMERCATO LO RITIRA DAI BANCHI: RISCHIO CONTAMINAZIONE BATTERIOLOGICA

MANGI QUESTO SALAME? ATTENTO! IL SUPERMERCATO LO RITIRA DAI BANCHI: RISCHIO CONTAMINAZIONE BATTERIOLOGICA

loading...

MANGI QUESTO SALAME? ATTENTO! IL SUPERMERCATO LO RITIRA DAI BANCHI: RISCHIO CONTAMINAZIONE BATTERIOLOGICA

Allerta per contaminazione nei supermercati Auchan. La catena di prodotti alimentari ha disposto il ritiro dal mercato di alcuni salami perché considerati potenzialmente pericolosi per la salute.

Nello specifico si tratta del ” salame boscaiolo” a marchio SALUMIFICIO MONTEISOLA SAS Lotto ITL2K9XCE con data di scadenza o termine minimo di conservazione 20/12/16, prodotto il 16/09/16 nello stabilimento di via Senzano 30 B Monteisola – BS.

Secondo le informazioni raccolte dallo”Sportello dei Diritti”, il ritiro sarebbe stato effettuato dalla stessa azienda dopo alcuni controlli che hanno fatto emergere diverse anomalie.

Come riporta Leggo, a seguito dell’allerta è stato disposto il ritiro dal mercato e il richiamo al consumatore di tutto il lotto a livello nazionale.

Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, associazione ormai punto di riferimento per la sicurezza alimentare in Italia, invita chiunque avesse acquistato il salame nei supermercati Auchan di non consumarlo e a riportarlo al market dove verrà rimborsato o sostituito.

La questione è abbastanza delicata perchè la contaminazione riguarda un batterio particolarmente patogeno ben noto ai microbiologi.

SCRIVITI ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK (QUI) o (QUI) o (QUI)I

Seguici su Twitter (QUI)

Google + (Qui)

Al nostro canale Youtube (Qui)

Iscriviti al nostro gruppo Facebook (Qui) o (Qui) o (Qui) o (Qui

Fonte clicca QUI

 

Altro Salvatore

Loading...

Guarda Anche

Mischia il dialetto della provincia di Enna col piemontese e ottiene il sardo

Mischia il dialetto della provincia di Enna col piemontese e ottiene il sardo ISCRIVITI ALLA …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *